Pompe di sentina,

Aggiornato il: 21 dic 2019


Fra tutte le attrezzature presenti su una barca forse la pompa di sentina fa parte di quelle più utile ai fini della sicurezza, certo come ricordato più volte la prevenzione è alla base di tutto, ma se qualcosa dovesse andare storto avere un sistema di evacuazione, ben installato, ben dimensionato e funzionante può fare la differenza. Spesso si calcola la capacità di una pompa di sentina in funzione delle dimensioni della barca ove viene installato, bene, è un inizio, ma non può essere l'unica ragione per una scelta oculata, non è seguendo i parametri medi di una scheda che si basa su numeri teorici che si fa il meglio, anzi.

Per decidere il numero e la tipologia di pompe di sentina da installare a bordo della nostra imbarcazione, bisogna avere le idee ben chiare.

Se si pensa che una gottazza sia sufficiente in caso di falla nella barca allora la si può installare seguendo i consigli per scegliere bene una pompa di sentina poiché è molto utile.Prima di descrivere i differenti tipi di pompe di sentina esistenti attualmente sul mercato, è importante precisare a cosa servono e come funziona una pompa di sentina. Una pompa di sentina permette di evacuare l'acqua proveniente da una falla dalla barca. Il suo funzionamento è molto semplice: essa aspira l'acqua da un luogo x (normalmente la barca) per convogliarla in luogo Y (normalmente l'esterno della barca). Esistono 3 tipi di pompe di sentina:Le pompe di sentina manuali Le pompe di sentina elettriche a immersione e auto adescanti. Le pompe di sentina elettriche automatiche.

I dati tecnici delle pompe di sentina indicano i dati di evacuazione dell'acqua detti "a livello", ovvero un pompaggio e un rigetto dell'acqua alla stessa altezza. In numerosi casi, lo svuotamento (rigetto d'acqua) avviene ad un'altezza superiore all'estrazione dell'acqua e in questo caso lo svuotamento di 1m indica dei flussi inferiori.Conviene dunque tenere in considerazione l'impianto e nel caso in cui si abbia sufficiente posto è necessario prendere una pompa di sentina della dimensione giusta e non di una dimensione inferiore per risparmiare spazio.Infine, se si desidera evacuare l'acqua della sentina ad una altezza notevole, è necessaria una pompa di sentina heavy duty o una pompa da travaso (altezza di espulsione tra i 5 e i 6 metri). Le pompe di sentina manuali permettono di evacuare l'acqua mediante un meccanismo (generalmente una leva) che si aziona tramite dei movimenti in avanti e indietro.Alcune sono portatili, altre si installano sulla paratia o sul ponte. Esse possono evacuare tra i 25 e 100L/min.Il flusso è scarso per queste pompe ma esse rimangono comunque molto utili per evacuare velocemente le acque nere e le acqua stagnanti.Tuttavia, tenendo in considerazione l'eventualità di un guasto elettrico a bordo, la pompa di sentina manuale potrà rivelarsi utile in questo caso rispetto alla pompe di sentina elettrica.

#sicurezza

44 visualizzazioni

2020 forSailing s.r.l. — piazza Piemonte 2, 20145 Milano — P.I. 05493600968

  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Icon sociale